FAQs Serie X

Modalità di pulizia della Serie X9

La Serie X9 utilizza una elettronica che non può andare a contatto con l’acqua. Dovresti semplicemente usare un panno umido per tenere pulito il tuo carrello da polvere o sporco. Se hai la possibilità puoi usare anche una pistola ad aria per soffiare delicatamente e togliere lo sporco. Sconsigliamo vivamente di utilizzare una lancia o l’idropulitrice, l’acqua potrebbe entrare nella scatola contenente l’elettronica e creare problemi ossidando i contatti della batteria. La Serie X9 è utilizzabile anche sotto la pioggia, ma non è possibile utilizzare getti di acqua sulle parti sensibili come scatola elettrica e batteria.  

La durata della batteria è per 18 oppure 36 buche ?

Non siamo in grado di garantire nessuna batteria per 36 buche per i seguenti motivi:

  • Un percorso da 18 buche non ha una lunghezza precisa. Potrebbe esserci una differenza di diversi chilometri tra un percorso breve ed uno lungo ( tenendo anche in considerazione la distanza tra il tee ed il green );
  • Il terreno, le condizioni del campo, il peso della sacca ed altri molteplici fattori possono fare una grande differenza. Immagina di correre su una strada asfaltata o al contrario su una ripida duna di sabbia ed avrai un’idea;
  • La qualità del golf influenza anche la distanza che percorri. Un golfista che tira ad una distanza di 200 mt camminerà molto meno di un golfistar che tira ad una distanza di 130 mt andando a zig-zag per il fairways! Questo scenario comporta anche per lo sterzo un maggiormente consumo della batteria;
  • Diversi clienti hanno completato le 36 buche con il loro carrello con una singola carica, ad ogni modo se giochi regolarmente 36 buche, suggeriamo di acquistare una batteria di riserva.
Le batterie dell’X9 sono compatibili con un carica batterie utilizzato per caricare quelle al piombo ?

Le batterie dell’ X9 devono essere ricaricate soltanto con il dispositivo di ricarica fornito con la batteria.

Non è possibile caricare la batteria utilizzando un qualsiasi altro tipo di dispositivo di ricarica. 

Attenzione: Utilizzare un carica batterie diverso, si rischia di danneggiare irreparabilmente la batteria.

Le batterie dell’ X9 sono pericolose?

No, è la risposta più semplice.

Sfortunatamente altri tipi di batterie al litio possono essere considerate pericolose se non utilizzate nel modo corretto. La batteria dell’X9 è composta da LIFeP04 ( fosfato da ioni di litio ) che è universalmente riconosciuto come la tipologia di batteria al litio più sicura.

Questa tipologia di prodotto è stata scelta anche dai  produttori di auto elettriche

Quanto può durare una batteria dell'X9?

La durata di una batteria è determinata da un diversi fattori compresi la regolarità del gioco, il peso della sacca, la tipologia di percorso, l’età e la tipologia carrello. Alla luce di tutto ciò, non è possibile prevedere la durata della batteria. Nonostante ciò, riteniamo che una batteria al litio X7 possa durare 5 volte di più di una equivalente batteria al piombo

Come devo conservare una batteria dell'X9 se non la utilizzerò per diverso tempo?

Nel caso di conservazione oltre i 4 mesi, si raccomanda di caricare completamente la batteria prima del fermo.  Si consiglia per un periodo oltre i 6 mesi di fermo della batteria di provvedere ad una carica totale.

La batteria al litio dell'X9 deve essere ricaricata se non è stata usata per un giro completo?

Le batterie dell’X9 non soffrono di “ effetto memoria” come invece accade per le altre tipologie di batterie. Questo significa che non causerà alcun danno alla batteria. L’unico effetto sarà una più rapida ricarica.

Qual’è il modo migliore per ottimizzare la durata di una batteria al litio dell'X9?

Grazie all’avanzato sistema di gestione della batteria, la batteria dell’ X9 è protetta contro eccesso di carica e di scarica durante l’utilizzo. Nonostante ciò, c’è ancora un pericolo di danneggiare la batteria se lasciata scarica dopo l’utilizzo. Il miglior modo per prolungare la vita della batteria è quello di caricarla il prima possibile al termine di ogni utilizzo.

Qual’è il modo più sicuro per smaltire una batteria dell'X9?

Alla Vertical Golf siamo sensibili alla protezione dell’ambiente e raccomandiamo fortemente di smaltire le nostre batterie in modo sicuro e rispettando l’ambiente. Le batterie dell’X9 possono essere portate presso un punto di smaltimento autorizzato oppure in alternativa restituirle alla Vertical Golf che provvederà allo loro smaltimento..

Quale manutenzione è suggerita per le batterie dell'X9?

Oltre alla carica regolare, suggeriamo di verificare regolarmente le connessioni della batteria e tenere la batteria stessa pulita con un panno umido.

Perchè usate batterie al Litio?

Ha diversi vantaggi rispetto a quella al piombo, come ad esempio:

  • Riduzione del peso ( 3kg invece di 12kg );
  • Dimensioni inferiori;
  • Maggiore durata;
  • Maggiore affidabilità di carica;
  • Costante fornitura di carica.

FAQs Serie R1

Perchè è chiamato R1 Push?

La “R” sta per “cremagliera “ in quanto è la base del design, e “1” perchè è stato il primo di un nuovo design. Avevamo deciso di non continuare con i nomi della serie Z ( Z1 e Z3 erano i nostri precedenti carrelli manuali ) dato che uno Z5 provoca una progressione iterativa da uno Z3 mentre l’ R1 è completamente un nuovo design che merita un nome completamente nuovo. La “R” sta inoltre per “Ross” che è il nome del nostro Presidente Ross Stewart, che ha ideato il concetto di piegatura a cremagliera & pignone.

L’ R1 è realmente prodotto in Gran Bretagna?

Si, ogni R1 viene prodotto a mano nel Gloucestershire, così come le nostre serie esclusive X & F. I componenti dell’R1 Push sono fatti da produttori specializzati nel mondo, e l’assemblaggio a mano è tutto fatto in Gran Bretagna. Questo ci permette di essere certi che tutto sia fatto secondo i nostri standard produttivi prima che arrivi a te.

Come si può confrontare il carrello R1 Push rispetto alla serie Z?

Molto bene! L’ R1 Push attualmente si piega il 33% in più dello Z1/Z3, principalmente grazie alla ruota frontale che si piega sotto il carrello e le due ruote posteriori a loro volta. Nonostante si pieghi maggiormente, l’R1 Push ha più peculiarità e 4 volte più volume di carico nel manovrarlo. Un innovativo sistema di posizionamento (palline e ombrello) lo valorizza ulteriormente, permettendoti di posizionare diversi oggetti come ad esempio gli occhiali da sole dentro la console.

Come dovrei pulire il mio R1 Push?

Dovresti semplicemente usare un panno umido per tenere pulito il tuo carrello da polvere o sporco. Se hai la possibilità puoi usare una pistola ad aria per soffiare delicatamente e togliere lo sporco. Sconsigliamo vivamente di utilizzare una lancia o idropulitrice, l’acqua potrebbe entrare nei tubi o danneggiare i cuscinetti.

Perchè i tubolari principali sono triangolari e non tondi o ovali come gli altri carrelli?

Un famoso assioma di Louis Sullivan “la forma segue la funzionalità” mai più vero come in questo caso. Come puoi vedere nella sezione “come funziona”, le ruote posteriori si piegano grazie a due cremagliere angolate accoppiate ad una cremagliera piatta. Questi angoli sono determinanti per come lavora l’R1 Push. Ecco perchè abbiamo ritenuto avesse senso creare un tubolare con una forma particolare per le cremagliere angolate.

Posso avere le ruote chiodate invernali per l’R1 Push?

Si è possibile. Sono attualmente previste e prevediamo di averle disponibili per il periodo invernale. Se ti iscrivi nella mailing list o se registri la garanzia, riceverai mail non appena saranno disponibili

Cosa intendi “posso portare qualsiasi sacca”?

La maggior parte dei golfisti vorrebbero utilizzare un unico carrello per il trasporto delle proprie sacche, ma a volte questo non è possibile in quanto alcune sacche hanno un meccanismo che non permette di posizionarle correttamente. La Stewart Golf ha disegnato le ganasce per afferrare i bordi esterni delle sacche permettendo al meccanismo di essere al centro. Questo significa che la sacca sarà sempre al posto giusto permettendo di accedere alle tasche ed ai ferri.